Oreste Risi eletto coordinatore S.I.A. Lombardia/Piemonte/Val d’Aosta

0
11

E’ il primo medico, nella Bergamasca, a ricoprire un incarico tanto prestigioso: il Dott. Oreste Risi è stato eletto coordinatore della macroregione Lombardia, Piemonte e valle d’Aosta della SIA – Società Italiana di Andrologia.
Al di là del comprensibile orgoglio, il Dott. Risi è determinato a metterci tutto l’entusiasmo e la professionalità di cui ha dimostrato di essere capace nei molti anni di attività sul territorio e col territorio, in cui si è occupato di quei problemi di cui si fa tanta fatica a parlare me che rovinano l’esistenza di tante persone. Il suo primo impegno? Promuovere in modo concreto la prevenzione andrologica nei giovani, scomparsa nella sua forma più semplice ma anche più pervasiva, da quando è stata aboilita la visita militare che veniva eseguita all’età di circa 18 anni.

La Società Italiana di Andrologia, costituita a Pisa il 14 Febbraio del 1976 (http://www.prevenzioneandrologica.it/), raccoglie studiosi italiani o stranieri che svolgono attività clinica o di ricerca in campo andrologico. Prevenzione e cura delle malattie uro-genitali maschili sono il suo obiettivo. Queste, infatti, sono molto più diffuse di quanto si pensi e hanno un forte impatto sulla salute psico-fisica degli uomini, anche in giovane età, oltre che sulla fertilità. Solo raramente, però, vengono affrontate e curate in modo corretto, pur essendoci, oggi, molte possibilità di recupero.
Informazione, sensibilizzazione, diffusione della conoscenza del ruolo dell’Andrologo e dell’importanza del suo intervento intorno a disturbi quali

  • inferitlità
  • varicocele
  • disfunzione erettile
  • idrocele
  • ipoapadia
  • malattia di La Peyronie (IPP)
  • azoospermia
  • tumore del testicolo
  • malattie tìsessualmente trasmissibili
  • eiaculazione precoce

insieme a diversi altri – sia a livello scientifico che tra la cittadinanza – sono tra gli scopi della SIA e dei suoi organi.

E nessuno meglio del Dott. Risi può coordinare un’attività tanto complessa, intorno a questi temi, in un’area geografica come la Lombardia, il Piemonte e la Valle d’Aosta. Noi lo possiamo ben dire, conoscendolo ormai da oltre dieci anni nel suo ruolo di Responsabile Unità Dipartimentale di Urodinamica dell’ASST Bergamo Ovest, impegnata intorno ai temi andrologici e sessuologici con un approccio multidisciplinare degno di nota. Lo possiamo dire ancora di più, avendo l’onore di annoverarlo tra gli Specialisti che collaborano con Politerapica, al progetto Medicina Vicina. ed essendo lui membro del Consiglio Direttivo di FINCOPP Lombardia Onlus.

Facciamo i nostri complimenti al Dott. Oreste Risi e alla SIA che comprende tra i suoi iscritti personalità di questo calibro e alleghiamo l’articolo che l’Eco di Bergamo ha dedicato alla nomina: L Eco di Bergamo – 12.3.2019 – Oreste Risi coordinatore SIA – Articolo completo def-page-001

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO