Se la diagnosi è precoce, quel problema si risolve. Le emorroidi e non solo.

0
8

Completo e semplice, approfondito e chiaro l’articolo del Dott. Mario Bianchi – Specialista di Chirurgia Generale e Proctologo, sulle emorroidi e su altri problemi ano-rettali, tra cui i prolassi, pubblicato oggi sulla pagina dedicata alla Salute, de l’Eco di Bergamo.
Alzi la mano chi non soffre di emorroidi o chi non conosce qualcuno che ne soffra! Un problema che tocca una parte vista ancora con vergogna e reticenza e per la quale ci si rivolge al medico molto spesso quando è tardi. Già, perché affrontare subito il disturbo, permette di risolverlo senza grosse difficoltà. Non farlo, porta frequentemente incontro a conseguenze pesanti. Curarle subito non è complicato. Farlo dopo, rischia di essere molto doloroso e invasivo.
Lo stesso vale per altri disturbi ano-rettali, spesso sottovalutati o affrontati con automedicazione o ricorrendo ai suggerimenti dell’amico o dell’amica. Fin quando poi diventa inevitabile ricorrere allo specialista e il rischio di finire in sala operatoria diventa molto concreto.
Tanto più che si parla di problemi che spesso possono essere trattati con successo con la riabilitazione del pavimento pelvico, l’approccio più delicato e meno invasivo che esista.
Tutto questo e molto di più ci racconta il Dott. Bianchi nel suo articolo che potete scaricare in formato .pdf: L’Eco di Bergamo – 24.3.2019 – Emorroidi e prolassi – Dott. Bianchi

Per chi lo preferisce, invece, in formato .jpg, lo può trovare qui di seguito:
Il Dott. Marco Bianchi collabora con Politerapica, nell’ambito del progetto Medicina Vicina, dove esegue:

  • visite specialistiche di chirurgia generale e, in particolare, di proctologia
  • interventi di piccola chirurgia ambulatoriale, comprese le sclerosanti per le emorroidi

Fa anche parte del Comitato Direttivo di FINCOPP Lombardia Onlus.

Politerapica e FINCOPP Lombardia Onlus sono a Seriate, in Via Nazionale 93.
Per appuntamenti e informazioni: Tel. 035.298468, 035.221931

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO